Il metodo Martinotti o Charmat

  • L'uva è vendemmiata -->
  • viene inserita nella diraspatrice e pigiatrice dove vengono eliminati i raspi e gli acini sono pigiati -->
  • il mosto ottenuto e le bucce passano nella pressa: la pressatura soffice permette la separazione dei semi e delle bucce dal mosto -->
  • il mosto viene inserito in una autoclave (1) dove avviene la prima fermentazione, quella alcoolica -->
  • nella cisterna successiva (2), dove pressione e temperature sono controllate, avviene la seconda fermentazione -->
  • il vino ottenuto viene filtrato e centrifugato in cisterne isobariche (1) -->
  • il prodotto viene passato in autoclave dove viene refrigerato -->
  • nuovamente viene filtrato e centrifugato in cisterne isobariche (2) -->
  • per poi essere imbottigliato a pressione controllata. Viene quindi fatta la tappatura e l'etichettatura.
  • Pronto per essere bevuto!

Metodo Martinotti o Charmat